Loading...

Magnetoterapia

La MAGNETOTERAPIA è una forma di fisioterapia che utilizza l’energia elettromagnetica. E’ indicata nei casi in cui è necessario stimolare la rigenerazione dei tessuti dopo eventi lesivi di varia natura.

Situazioni esemplari sono: il risanamento di fratture ossee, la cura di ulcere cutanee di origine vascolare (nei diabetici ), il recupero anatomico e funzionale di nervi lesi, la riduzione di cicatrici cutanee deturpanti.

Buoni effetti della magnetoterapia sono stati riscontrati anche nel trattamento di contusioni, distorsioni articolari e in tutti i piccoli traumi muscolo–articolari. Potenzia le difese dell’organismo con ripolarizzazione elettrica delle cellule. Produce un’azione anti stress, rigenera le cellule lese migliorando la cinetica enzimatica e ripolarizzando le membrane cellulari.

Agendo sui radicali liberi, sugli oligoelementi e sulle sostanze ferromagnetiche dell’ambiente intracellulare risulta essere di importanza fondame ntale per l’equilibrio omeostatico della cellula; così come una eventuale esposizione ad un campo alterato può comportare ripercussioni di incalcolabile entità per la cellula stessa.

La magnetoterapia promuove quindi un’accelerazione di tutti i fenomeni riparatori con netta azione biorigenerante, antinfiammatoria, atiedematosa, antalgica senza effetti collaterali.

 

Ortopedia

– Artrite, Artrosi,Osteoporosi
– Dorsalgie E Lombalgie Da Posizione, Sciatiche
– Affaticamento Muscolare Alle Braccia E Gambe
– Disturbi Causati Dalla Guida Di Veicoli

Flebologia

– Gambe Senza Riposo
– Intorpidimento Da Lungo Periodo Di Guida
– Crampi, Vene Varicose
– Disturbi Della Circolazione Periferica

Ginecologia

– Disturbi Del Ciclo Mestruale
– Dolori Renali
– Dolori Al Basso Ventre

Terapia Del Dolore

– Sintomi Dolorosi In Genere

Reumatologia

– Reumatismi, Artrite Reumatica
– Artrite Reumatoide
– Gotta, Artrite Psoriasica